Settimana contro il razzismo

La Settimana d’azione contro il Razzismo, è l’iniziativa che l’Unar organizza ogni anno per celebrare la Giornata Mondiale contro il razzismo del 21 marzo. Giunta alla sua undicesima edizione quest’anno si svolgerà dal 16 al 22 marzo.

Le precedenti edizioni  della Settimana d’Azione hanno visto una fortissima partecipazione di cittadini, associazioni ed enti locali ad eventi pubblici, organizzati nel mondo della scuola, delle università, dello sport, dello spettacolo, della cultura e del giornalismo, con l’obiettivo di promuovere i valori di una società aperta ed inclusiva fondata sul dialogo interculturale.

Pertanto in occasione dell’ “XI Settimana d’Azione contro il Razzismo”, l’Unar ha rinnovato la collaborazione di ANCI e MIUR

L’ANCI supporterà gli obiettivi generali del progetto proponendo una serie di attività destinate ai Comuni che dovranno essere realizzate durante la settimana e che potranno prevedere il coinvolgimento di cittadini, scuole, associazioni, comunità straniere, privilegiando la partecipazione attiva dei giovani e delle seconde generazioni e lo svolgimento nelle aree urbane periferiche e/o con maggiori problematiche rispetto all’integrazione delle persone di origine straniera L’obiettivo è quello di realizzare occasioni di dialogo interculturale, di informazione, di riflessione e di sensibilizzazione dei cittadini, favorendo il superamento degli stereotipi legati all’etnia e alla religione.

Il MIUR inviterà le scuole di ogni ordine e grado, nell’ambito della propria autonomia didattica ed organizzativa, ad effettuare un approfondimento dei temi legati all’immigrazione, all’integrazione e all’inclusione sociale, alla parità di trattamento e, più in generale, al principio di non discriminazione di cui all’articolo 3 della Costituzione Italiana. Le scuole potranno, pertanto, aderire alle varie iniziative previste dai Comuni o idearne e svilupparne di nuove.

Per maggiori informazioni è possibili visitare il sito la sezione dedicata del sito dell’Unar.